Conversazioni d'arte - 'Imagina. Un patrimonio da leggere e raccontare'

21/06/2021

Imagina. Un patrimonio da leggere e raccontare - Prima puntata   Conversazioni d'arte - Logo nuovo



Il 24 giugno, dalle 16.00 alle 18.30, su SlashRadio Web riprendono gli appuntamenti del programma ‘Conversazioni d’arte’. Un nuovo ciclo, dal titolo Imagina. Un patrimonio da leggere e raccontare, per conoscere, immaginare e vivere il patrimonio culturale attraverso le narrazioni contenute negli scritti di autori antichi e moderni, capaci di restituire storie e ricomporre suggestioni attraverso la capacità immaginifica della parola e del racconto.


Prima puntata: “Dare forma alle parole: storie e meraviglie dal mondo antico”

La prima puntata è dedicata al mondo antico, descritto da viaggiatori come Erodoto, Pausania, Strabone, che hanno percorso in lungo e largo le terre conosciute lasciandoci descrizioni accurate e dettagliate del patrimonio artistico e dei monumenti visitati. Nel mondo antico nasce anche il concetto di ‘meraviglia’, tanto da spingere gli eruditi alessandrini a creare una vera e propria classifica con i sette capolavori dell’antichità, da collocare tra la Grecia e la Ionia, la Mesopotamia e l’Egitto. Roma, oltre alle fonti scritte, ci lascerà una ricchissima eredità di ‘immagini’ del suo patrimonio, preziosa risorsa documentale allora come oggi per la sua stessa comprensione.

Prima di immergerci nelle narrazioni degli autori classici, saranno i testi di antiche epigrafi conservate nella sede delle Terme di Diocleziano del Museo Nazionale Romano.


Saremo così guidati all’ascolto della ricostruzione sonora di alcuni versi del carme rituale degli arvali, una delle più antiche testimonianze in lingua latina e del carmen saeculare, composto dal poeta Orazio in onore delle cerimonie dei Ludi Saeculares del 17 a.C. Ancora scopriremo come poche parole scelte per ricordare una persona cara, unite a fantasia e solide conoscenze archeologiche, possano dare lo spunto per uno storytelling capace di avvicinare ogni pubblico ad un settore fino a poco tempo fa per soli specialisti.

L’edizione verrà arricchita dalle ‘pillole di SlashArt’ a cura del Museo Tattile Statale Omero dedicate a opere della collezione museale selezionate dalle schede presenti sul sito del Museo recentemente rinnovato secondo i criteri di massima accessibilità.

Inoltre, andrà in onda il contributo realizzato da studentesse e studenti del Liceo classico ‘Giulio Cesare’ di Roma al termine del percorso ‘Conversando s’impara’. Un racconto multimediale in cui a parlare di sé e della sua storia millenaria è uno dei più importanti monumenti di Roma, la Colonna Traiana.


Partecipanti

Alla prima puntata, condotta da Luisa Bartolucci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, prenderanno parte:

Francesca Licordari, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma e la provincia di Rieti – MiC
Sara Colantonio Carlotta Caruso del Museo Nazionale Romano – MiC
Alessia Varricchio Annalisa Trasatti del Museo Tattile Statale Omero di Ancona
studentesse e studenti del Liceo classico ‘Giulio Cesare’ di Roma
Elisabetta Borgia della Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali, Servizio I Ufficio Studi – MiC.

Come seguire le puntate

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp
(per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u)
oppure collegarsi con la pagina Fb di Slashradioweb: https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/?fref=ts.

Gli ascoltatori potranno scegliere diverse modalità di intervento e partecipazione: tramite telefono contattando durante la diretta i numeri: 06-92092566, inviando e-mail, anche nei giorni precedenti la trasmissione, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it oppure compilando l’apposito modulo di Slashradio.

Le trasmissioni andate in onda possono essere riascoltate:

Il programma è curato dalla DG Educazione, ricerca e istituti culturali, Ufficio Studi – Centro per i servizi educativi (Sed) in collaborazione con Slash Radio Web, la radio ufficiale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

Conversazioni d’arte Comunicato 24 giugno 2021