Attività per la Giornata Nazionale del Paesaggio 2018

Giornata Nazionale del Paesaggio

14/03/2018, in tutta Italia

La Giornata nazionale del Paesaggio, giunta quest’anno alla sua seconda edizione, celebra il paesaggio quale valore identitario del Paese e costituisce un’importante occasione di promozione e divulgazione dei valori ad esso connessi, coerentemente con gli impegni assunti a Firenze nel 2000, all’atto della sottoscrizione della Convenzione Europea del Paesaggio.

Anche quest’anno, la manifestazione si articolerà su tutto il territorio nazionale in numerose e diversificate iniziative, che contribuiranno ad arricchirne l’offerta culturale

http://www.beniculturali.it/giornatadelpaesaggio


Alcune iniziative:

Polo museale della Calabria

Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna (Crotone)

Lungo le coste - Popolo museale della Calabria

LUNGO LE COSTE DELLA CALABRIA: TEMPLI, FARI E TORRI COSTIERE TRA ARCHEOLOGIA E PAESAGGIO

Ore 11.00: le scuole verranno accompagnate a conoscere le problematiche del paesaggio di Capo Colonna anche attraverso la visita alla mostra “Annibale. La fine di un viaggio”;

Ore 17.00: incontro per illustrare l’iniziativa “I fari della Calabria tra archeologia e paesaggio”, volta a valorizzare il faro ed il patrimonio paesaggistico oltre che archeologico di Capo Colonna, promossa dalla Marina Militare Italiana e dal Polo Museale della Calabria, con il Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna ed il Parco Archeologico Nazionale dell’antica Kaulon presso punta Stilo.

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – Cassano all’Ionio (Cosenza)

Maestà di un paesaggio silenzioso

Iniziative atte a raccontare i molteplici cambiamenti del suo territorio, dal luogo naturale tipico dell’ambiente mediterraneo, alla sfarzosa città di Sybaris, fino all’area archeologica e alla circostante area rurale. Per accompagnare al meglio i visitatori, i volontari del Servizio Civile Nazionale proietteranno video, presentazioni e effettueranno visite guidate presso il Museo e il Parco alle ore 10.30 e alle ore 12.30.


Parco Archeologico di Paestum

Paestum Osservatorio

Inaugurazione Osservatorio sul Paesaggio a Paestum nella Torre 27

Il Parco Archeologico di Paestum e Legambiente inaugurano l’Osservatorio sul Paesaggio di Paestum - Torre 27 (Torre Laura), lato meridionale della cinta muraria: sviluppo e monitoraggio del paesaggio attraverso iniziative volte alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale, uno strumento di analisi, studio e approfondimento delle tematiche connesse all’uso del territorio, da declinare anche in chiave storico-archeologica. Un Centro Documentazione e Biblioteca annesso per raccogliere informazioni cartacee e/o digitali da rendere disponibili a cittadini, visitatori e studenti; in programma conferenze, seminari, laboratori per le scuole e altre attività didattiche, la progettazione di percorsi di visita.

Ore 10:00, il Sentiero degli Argonauti, passeggiata guidata attraverso paesaggi e scorci dell’antica città, anche lungo l'asse viario che collegava la città al mare: collaborazione dei volontari di Legambiente e dei volontari del Centro di Accoglienza di Capaccio Paestum (manutenzione del verde del Sentiero e della cinta muraria fino a Porta Sirena).


SABAP di SALERNO e AVELLINO - Servizio educativo 

Incontro con gli studenti del Liceo Scientifico G. Da Procida e della Scuola Media N. Monterisi di Salerno ed Anna De Martino della Soprintendenza per presentare gli audiovisivi realizzati durante l’attività di educazione al paesaggio promossa dal MIBACT in previsione della Ventunesima Riunione degli Atelier del Paesaggio della Convenzione Europea.


Biblioteca di Montevergine

Giornata del Paesaggio - Biblioteca di Montevergine

La Biblioteca Statale di Montevergine con annesso archivio storico presenta la mostra iconografica Immagini antiche di Montevergine: incisioni, stampe, raffigurazioni di testi antichi, vedute e particolarità paesaggistiche nei secoli XVI-XIX. L’esposizione intende far accrescere la percezione dell’importanza del luogo profondamente legato al territorio e quindi alla comunità che vi ha abitato nel corso del tempo e che lo ha trasformato secondo i suoi bisogni contingenti


Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova

#Mantova_ IstaLand / Terra di natura _ Terra di cultura


Mantova



Ideare, creare e realizzare un compito di realtà: l’instameet

ore 9.00 - 13.00: percorso formativo che ha come obiettivo quello di “Ideare, creare e realizzare un compito di realtà: l’instameet”, per farsi fruitori del bello e promotori di chi opera per la valorizzazione dei patrimoni dell’umanità, di cui l’arte fa parte, con la partecipazione degli studenti dell’Istituto Superiore E. Fermi, avvalendosi della collaborazione del progetto #FERMI_social.

Un percorso storico artistico alla caccia di scatti di paesaggi catturati dai dipinti su tela e su muro: gli studenti con la collaborazione dell'IGMantova, di Visit Mantua, della Gazzetta di Mantova e con il supporto dei Servizi Educativi del Museo, saranno condotti in luoghi inusuali e segreti del Palazzo dei Gonzaga per dei click eccezionali, capaci di fissare scorci di natura del palazzo e panorami mozzafiato dello skyline di Mantova e dei suoi laghi.